Azienda sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano - Ripartizione acquistiGara Telematica036335/2021

Fornitura urgente di reattivi diagnostici e sistemi per la ricerca antigenica rapida di SARS CoV-2 in immunofluorescenza con lettura in microfluidica (test di III generazione) per la durata di 6 mesi per l’Azienda Sanitaria della Provincia Autonoma di Bol

(Aggiudicata)
Fornitura urgente di reattivi diagnostici e sistemi per la ricerca antigenica rapida di SARS CoV-2 in immunofluorescenza con lettura in microfluidica (test di III generazione) per la durata di 6 mesi per l’Azienda Sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano
Tipo di appalto:
Forniture
Settore:
Ordinario
Modalità di realizzazione:
Contratto d'appalto
Tipo di procedura:
Procedura negoziata
Sistema di scelta dei fornitori da invitare:
Elenco Telematico
Modalità di esecuzione:
Telematica (online)
Svolgimento della gara:
Gara in Busta Chiusa
Data di pubblicazione:
18/06/2021 09:40
Codice gara AVCP:
8185702
Contratto escluso:
No
Procedura di scelta del contraente:
Procedura negoziata senza previa pubblicazione

Informazioni aggiuntive

Categorie

  • 33600000. Prodotti farmaceutici
  • 33694000. Agenti diagnostici
  • 33696000. Reagenti e mezzi di contrasto

Criteri di partecipazione ed economici

Obbligo a partecipare a tutti i lotti:
Criterio di aggiudicazione:
Offerta economicamente più vantaggiosa: criterio del miglior rapporto qualità/prezzo (Proporzionalità inversa)
Dinamica:
Ribasso in valuta ( Euro )
Decimali:
2
Valutazione con riparametrazione:

Lotti

#OggettoCIGQuantitàImportoAllegatiRichiestePunti prezzoPunti qualità
1Fornitura urgente di reattivi diagnostici e sistemi per la ricerca antigenica rapida di SARS CoV-2 in immunofluorescenza III generazione879372074E1 intera fornitura€ 920.000,0001230,0070,00

Richieste d'invio documentazione

# Documento Tipo richiesta Note
1 Atto di costituzione RTI / GEIE / Consorzio Amministrativa Facoltativo (zero o un documento ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
2 ALLEGATO A - Dati Anagrafici Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio telematico con firma digitale
Invio disgiunto

Documentazione allegata

# Documento
1 DISCIPLINARE

Date

Inizio ricezione offerte:
18/06/2021 10:00:00
Fine ricezione offerte:
23/06/2021 12:00:00

Comunicazioni della Stazione Appaltante

# Comunicazioni
1

Pubblicata il 18/06/2021 15:41

risposta chiarimenti

Ente committente: Azienda sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano

Stazione appaltante: Ripartizione acquisti

Gara: Fornitura urgente di reattivi diagnostici e sistemi per la ricerca antigenica rapida di SARS CoV-2 in immunofluorescenza con lettura in microfluidica (test di III generazione) per la durata di 6 mesi per l’Azienda Sanitaria della Provincia Autonoma di Bol

Auftrag gebendes Amt: Sanitätsbetrieb der Autonomen Provinz Bozen

Vergabestelle: Abteilung Einkäufe

Ausschreibung: Dringende Lieferung von diagnostischen Reagenzien und Systemen für die Antigenschnelltest- Untersuchung von SARS CoV-2 in Immunfluoreszenz mit mikrofluidischer Ablesung (Test der III. Generation) für einen Zeitraum von 6 Monaten für den Sanitätsbetrieb

Domanda:

1) confermate che l'operatore economico in possesso di certificazione UNI EN ISO 9001:2015 è esonerato dalla presentazione della cauzione provvisoria, e, in caso di aggiudicazione, della cauzione definitiva?

Risposta:

Ai sensi dell’art. 27, comma 12, L.P. n. 16/2015, l’importo della garanzia provvisoria e del suo eventuale rinnovo non è dovuto dagli operatori economici ai quali sia stata rilasciata, da organismi accreditati, ai sensi delle norme europee della serie UNI CEI EN 45000 e della serie UNI CEI EN ISO/IEC 17000, la certificazione del sistema di qualità conforme alle norme europee della serie UNI EN ISO 9000. Il possesso della certificazione non esonera l’impresa dall'obbligo di presentare la cauzione definitiva in caso di aggiudicazione.

Domanda:

2) in caso di risposta affermativa al quesito 1), cosa va caricato al PASSO 2 punto A.5 e punto A.8? E' sufficiente produrre copia della certificazione in entrambi gli slot di caricamento? La certificazione va sottoscritta digitalmente?

Risposta:

In ipotesi di possesso di certificazione UNI EN ISO l’operatore economico potrà caricare per il punto A.5 la relativa certificazione, che non dovrà essere sottoscritta. Al punto A.8 dovrà invece essere caricata la dichiarazione di impegno al rilascio della cauzione definitiva: tale adempimento è infatti previsto anche per le imprese con certificazione UNI EN ISO. La dichiarazione di impegno non è dovuta per le microimprese, piccole e medie imprese.

Chiarimenti

Nessun chiarimento presente per questa gara